Questo oggetto vuole gettare un ponte tra: 1. Una rete di comunicazione estensibile quasi senza limiti; 2. la fisicità degli operatori intesa anche come gesto; 3. la psicologia degli operatori intesa anche come radicamento in una cultura data. Esso vuole essere un totem perchè 1. visivamente è un’antenna per la raccolta e l’invio di informazione; 2. fisicamente è un palo di raccolta della tribù; 3. simbolicamente è un oggetto di memoria personale e sociale. Come immagine il risultato è terminato, ma non finito.

Totem è stato aggiornato il: 19/08/18 da ISIA Roma Design