Erasmus + è il programma dell’Unione europea nei settori dell’istruzione, della formazione, della gioventù e dello sport, per il periodo 2021-2027.

Erasmus+ è pensato per dare opportunità di studio, formazione, di esperienze lavorative o di volontariato all’estero. La qualità e la pertinenza delle organizzazioni e dei sistemi europei d’istruzione, formazione e assistenza ai giovani saranno incrementate attraverso il sostegno al miglioramento dei metodi di insegnamento e apprendimento, a nuovi programmi e allo sviluppo professionale del personale docente e degli animatori giovanili, e attraverso una maggiore cooperazione tra il mondo dell’istruzione e della formazione e il mondo del lavoro per affrontare le reali necessità in termini di sviluppo del capitale umano e sociale, in Europa e altrove.

L’istruzione e la formazione inclusive e di alta qualità, nonché l’apprendimento informale e non formale, sostengono i partecipanti di tutte le età e permettono di raggiungere le qualifiche e le competenze necessarie per una partecipazione attiva alla società democratica, una reale comprensione interculturale e la transizione verso il mercato del lavoro.

All’interno del Programma assumono ruoli centrali alcuni temi chiave quali l’inclusione sociale, la sostenibilità ambientale, la transizione verso il digitale e la promozione della partecipazione alla vita democratica da parte delle generazioni più giovani. Trascorrere del tempo in un altro paese per studiare, imparare e lavorare dovrebbe diventare la norma, così come l’essere in grado di parlare altre due lingue oltre alla propria lingua madre.

Erasmus+ sostiene le priorità e le attività stabilite dallo Spazio Europeo dell’Istruzione, il Piano d’Azione dell’educazione digitale e l’Agenda europea delle competenze. Erasmus+ offre opportunità per la mobilità e di cooperazione.

Il programma finanzia opportunità di mobilità transnazionale ai fini di apprendimento per il personale delle organizzazioni e per studenti e corsisti adulti, e progetti di cooperazione tra diversi paesi per innovare i processi, migliorare la preparazione degli educatori e innalzare la qualità dell’offerta formativa.

  • ISIA Roma Design partecipa al progetto Erasmus+ 2021/27 attraverso l’azione chiave KA131 e come membro del Consorzio Erasmus Body Sound DiVision (BSdV – www.bsdv.it) promuovendo progetti di mobilità per studenti ai fini di studio (SMS) e ai fini di Traineeship (SMP). Questo investimento in conoscenza, abilità e competenze porterà benefici ai singoli, alle istituzioni, alle organizzazioni e alla società nel suo complesso contribuendo alla crescita e garantendo l’equità, la prosperità e l’inclusione sociale in Europa e in altri paesi.
  • ISIA Roma Design è anche membro del “Cumulus – International Association of Universities and Colleges of Art, Design and Media”, che raccoglie i più importanti Istituti mondiali nel campo del design

ISIA Roma Design è un’istituzione di eccellenza che, negli ultimi 50 anni, ha costruito una metodologia didattica e formativa unica in Italia nel campo del Design. Nell’ottica della modernizzazione e della ricerca progettuale legata alla visione sistemica della progettazione, la partecipazione dell’ISIA a Erasmus+ ha contribuito negli ultimi sette anni alla sperimentazione di commistioni didattiche operanti in scenari progettuali sempre nuovi e differenti. Forti dell’esperienza pregressa nell’ambito delle azioni della KA131, ci proponiamo i seguenti obiettivi a medio e lungo termine:

  • Replicare e consolidare le buone pratiche già abbondantemente esperite riguardo alla mobilità studenti per studio. La ECHE ci ha permesso, e potrà continuare a garantirci, la progettazione e l’attuazione di un’azione volta ad ampliare la nostra offerta formativa usufruendo dell’esperienza di partner selezionati per affinità o per complementarietà per costituire una valida alternativa formativa. Vogliamo ampliare il nostro portfolio di partner in Europa cercando di offrire ai nostri studenti la possibilità di mettersi alla prova in scenari culturali variegati al fine di sviluppare curiosità, conoscenza e competenza. Miriamo alla formazione della figura del progettista Europeo che possa guardare all’Europa come reale opportunità di carriera travalicando i limiti nazionali. L’Ufficio Erasmus, attraverso prassi consolidate e regolamentate, si occuperà della selezione dei partecipanti garantendo qualità alla mobilità e applicando principi equi in fase di selezione esplicitandone modalità e criteri. Grazie alla struttura amministrativa ridotta e flessibile ed un costante monitoraggio delle attività didattiche possiamo garantire un efficiente processo di riconoscimento dei crediti attraverso ECTS.
  • Esplorare e approfondire le opportunità date dalle azioni di mobilità docenza che negli ultimi due anni siamo riusciti finalmente a promuovere con maggior efficacia riscontrando interesse crescente. Continueremo a lavorare per diffondere questo tipo di azione all’interno di un corpo docenti formato da professionisti del Design e della progettazione troppo spesso vincolati da impegni professionali fuori dalla realtà accademica. Intendiamo promuovere la mobilità docenti per favorire un aggiornamento continuo e la creazione di una visione multiculturale. L’esperienza all’estero favorisce lo sviluppo di competenze comunicative che, riportate nella didattica italiana, possono diventare strumento efficace di inclusione. Vogliamo fare in modo che la mobilità dei docenti possa aprire connessioni, collaborazioni e contatti con realtà variegate aprendo la didattica e l’azione progettuale di ISIA Roma Design su scala transnazionale europea.
  • Promuoveremo e implementeremo la mobilità per Traineeship perché ISIA Roma Design possa garantire un’apertura verso le professionalità europee diventando un ponte tra alta formazione ed impresa.

ISIA Roma Design intende anche avvicinarsi alla mobilità extraeuropea puntando sulla costituzione di collaborazioni consorziali che possano accrescere la potenza organizzativa per l’attuazione di azioni legate alla KA 107. Tali azioni sfrutteranno inizialmente la mobilità docenti in uscita e in entrata per esplorare metodologie e realtà didattiche sconosciute. Si punterà alla contaminazione tra le competenze di ogni membro del Consorzio per assicurare Know-how europeo e la diffusione di una cultura inclusiva.

 

CARTA ERASMUS (2021/27)

L’ISIA di Roma ha ottenuto la Carta Erasmus+ (Erasmus Charter for Higher Education) per il periodo 2021-2027. La Carta è requisito indispensabile per la partecipazione alle attività del Programma Erasmus+.

Erasmus Charter for Higher Education

ISIA Roma Design is a higher education institution within the Italian excellence Education system. In the last 50 years ISIA created a teaching methodology which can be considered as unique in Italian Design field. ISIA Roma Design participates to Erasmus+ working towards modernization of project research with a systemic vision of Design. During the last seven years the participation to the Erasmus program had contributed to the experimentation of educational methods through several new scenarios. Due to the previous experience within the mobilities of KA131, we establish the following goals:

  • Strengthen good practices already experimented about student mobility for study. ECHE enabled us, and it will keep doing it, to increase the training provided using the expertise of selected partner Institutions. ISIA Roma wants to enlarge the net of partners all over Europe offering to students the chance of a working challenge into different cultural environment increasing curiosity, know-how and expertise. ISIA Roma Design aims to build a European professional designer who could find in Europe a real opportunity of working career over national borders. ISIA’s Erasmus Office will select participants assuring quality to the mobility. Selection process criteria will be clear, impartial and fair. Each step of the process will be monitored by a flexible organization staff which will apply the ECTS for a full recognition of mobility’s results;
  • Explore and analyse opportunities offered by teaching mobility. In the last two years we managed to increase the interest of our teachers in this kind of mobility. We will keep promoting teaching mobility to deliver different methods and create new opportunities of international cooperation. This approach could encourage multicultural vision supporting the ISIA’s international strategy. Teaching experience abroad develops communication skills and inclusion leanings of our professors. We aim to build working connections on a European level of Design field;
  • ISIA Roma Design will implement Traineeship mobility to open to European professionals, becoming a bridge between Higher Education and companies.

ISIA Roma Design also intends to approach extra-European mobility by focusing on the establishment of consortium partnerships that have accumulated the organizational power for the actions of actions related to KA 107. These actions will exploit outgoing and incoming teaching mobility to explore methodologies and unknown teaching realities. The aim will be to contaminate professional competences of each member of the Consortium to ensure European know-how and the spread of an inclusive culture.

 

Erasmus Charter (2021/27)

ISIA of Rome has obtained the Erasmus Charter + (Erasmus Charter for Higher Education) for the period 2021-2027. The Charter is a prerequisite for participation in the activities of the Erasmus +.

Erasmus Charter for Higher Education

I settori dell’istruzione, della formazione, della gioventù e dello sport possono fornire un prezioso contributo per aiutare ad affrontare i cambiamenti socio-economici, ovvero le sfide chiave di cui l’Europa si sta già occupando e che la attendono nel prossimo decennio e per sostenere l’attuazione dell’Agenda politica europea per la crescita, l’occupazione, l’equità e l’inclusione sociale. Combattere i crescenti livelli di disoccupazione, specialmente tra i giovani, è diventato uno degli obiettivi più urgenti per i governi europei. Troppi giovani abbandonano la scuola prematuramente e corrono il rischio di rimanere disoccupati e socialmente emarginati. Lo stesso rischio minaccia l’elevato numero di adulti poco qualificati. Le tecnologie cambiano il modo di operare della società e occorre garantire che siano utilizzate nel migliore dei modi. Le imprese dell’Unione europea devono diventare più competitive attraverso il talento e l’innovazione. L’Europa ha bisogno di società più inclusive e coese, che consentano ai cittadini di assumere un ruolo proattivo nella vita democratica. L’istruzione e il lavoro giovanile costituiscono degli elementi chiave per promuovere valori europei comuni, incentivare l’integrazione sociale, favorire la comprensione interculturale e il senso di appartenenza ad una comunità, nonché per prevenire la radicalizzazione violenta.

Le riforme nel settore dell’istruzione, della formazione e della gioventù possono consolidare i progressi verso il raggiungimento di questi obiettivi sulla base di una visione condivisa tra decisori politici e soggetti interessati, dati accurati e della cooperazione tra ambiti e livelli diversi. Il Programma Erasmus+ è concepito per sostenere gli sforzi dei paesi aderenti al Programma volti a utilizzare in maniera efficiente il talento e il capitale sociale in una prospettiva di apprendimento permanente mettendo in relazione il sostegno all’apprendimento formale, non formale e informale nei settori dell’istruzione, della formazione e della gioventù.

SMS consiste nello svolgere parte dei propri studi (solitamente un semestre) all’estero in paesi facenti parte dell’Unione Europea presso università selezionate con le quali l’ISIA collabora secondo accordi inter-istituzionali.

Fino ad oggi l’ISIA di Roma prevede la partecipazione al progetto Erasmus solo per gli studenti dei corsi triennali, ma si sta lavorando per la possibilità di estendere le mobilità anche ali corsi biennali.

Il periodo di studi viene concordato con lo studente prima della partenza e viene riconosciuto attraverso il sistema europeo per l’accumulazione ed il trasferimento dei crediti (ECTS). Ciò permette un riconoscimento dei crediti e una piena sostituzione ed integrazione del piano di studi offerto dall’ISIA di Roma.

Gli studenti sono supportati nel progetto di scambio da un contributo comunitario, a titolo puramente orientativo, per l’A.A. 2020/21 l’ammontare del contributo della Comunità Europea variava tra 250,00 e 300,00

La selezione dei candidati avviene attraverso un bando che viene solitamente pubblicato i primi di aprile e che utilizza i criteri del merito basato sulla media degli esami svolti durante il primo anno dei corsi triennali ISIA di Roma e sedi decentrate.

I progetti di mobilità si svolgono solitamente durante il terzo anno, al primo o al secondo semestre, e la selezione avviene durante l’anno accademico precedente a quello della partenza (secondo anno dei corsi triennali)

In fase di selezione vengono richiesti il Curriculum Vitae, il Portfolio progetti (PDF) e una Lettera di Motivazione.

E’ richiesto un livello B1 di conoscenza della lingua Inglese.

Tutte i requisiti e i criteri vengono comunque specificati nei bandi di selezione.

I selezionati firmano un contratto vincolante in cui vengono specificate la durata della mobilità, i crediti pervisti da conseguire in mobilità e l’ammontare del contributo comunitario.

Il reale svolgimento della mobilità e il relativo finanziamento sono vincolati:

  • dalla reale accettazione da parte delle università partner dello studente proposto. Lo studente selezionato è quindi soggetto ad una ulteriore selezione da parte dell’Istituzione ospitante per la quale si richiede la mobilità. Lo studente deve inoltre essere in regola con gli esami, con i crediti, con l’iscrizione e con il pagamento delle tasse per poter partecipare al progetto.
  • dal reale finanziamento comunitario attribuito annualmente all’ISIA di Roma.

Link: Bando SMS triennio 2021-2022

Link: Modulo di ammissione ERASMUS+ 2021-22

Destinatari mobilità per Traineeship SMP

Destinatari del Programma Erasmus+ for Traineeship sono esclusivamente gli Studenti che risultano regolarmente iscritti, alla data di pubblicazione, al terzo anno dei “Corsi triennali in Design” e “Design del prodotto” e al secondo anno dei Corsi biennali in “Design del Prodotto e dei servizi” e “Design della comunicazione” dell’ISIA di Roma.

I Candidati devono avere superato tutti gli esami vincolanti dell’anno precedente entro l’ultima sessione utile (sessione invernale).

I periodi di mobilità per tirocinio (traineeship) non possono in alcun caso coincidere con periodi in cui si svolgono Corsi ordinari dell’ISIA Roma cui lo Studente sia tenuto a partecipare con vincolo di frequenza.

Gli Studenti che intendono svolgere il tirocinio durante il Corso di studio, dovranno mantenere lo status di “Studente” per tutta la durata del tirocinio; il conseguimento del titolo durante il tirocinio, comporterà la decadenza della borsa e la restituzione delle somme ricevute.

 

Durata del tirocinio

Il Bando prevede tirocini di durata non inferiore a mesi 2 e finanziabile fino a 3 mesi. Il Programma Erasmus+ offre la possibilità di usufruire di mobilità all’estero fino a 12 mesi nell’ambito di ogni ciclo/livello di studio (lauree triennali e magistrali) e fino a 24 mesi per le lauree a ciclo unico. Concorrono nel calcolo dei mesi a disposizione del Candidato anche i mesi svolti nell’ambito di precedenti programmi LLP/Erasmus (per Studio e/o Placement) ed Erasmus Mundus, se svolti nel ciclo di studi in corso, anche se iscritti ad altra Istituzione o Ateneo.

Gli studenti interessati alla partecipazione troveranno le specifiche nel bando sotto pubblicato.

Bando di selezione Erasmus+ for Traineeship SMP 

Documenti

 

Si pubblica l’esito assegnazione Contributo per Studenti con Condizioni Socio Economiche Svantaggiate 2017/2018

Welcome to ISIA Roma Design (Istituto Superiore per le Industrie Artistiche di Roma).

Dear students,
It’s a great pleasure to welcome you to ISIA Roma!

Our institution is for sure a good place to live and study for both Italian and international students.
We hope you will appreciate the multidisciplinary of our courses and the hospitality of an Institution with an intellectually challenging environment.

Our aim is to encourage our students’  skills and competences in DESIGN field. Our Institution is the first Design School founded in Italy in last sixties by Giulio Carlo Argan with the purpose to create proper professional expertise Designer challenging society’s requests .

Our Teacher and Professors come from professional design field. It allows to have a direct connection to market requests and trends to our courses. Industrial Design, Innovation and Product Systems are our best working fields.

 

USEFUL INFOS

  • Erasmus Incoming Students are accepted from our Partner Institutions. It is necessary to have an Inter – Institutional Agreement between our institution and your institution;
  • Erasmus Incoming Students must be presented by Erasmus Office of their own institution;
  • Erasmus Incoming Students are selected by ISIA evaluating applications (please find the Application Form);
  • Erasmus Incoming Students must sign a Learning Agreement before mobility choosing courses to attend during their exchange period (please find the courses using the following Course Catalogue and Handbook links);
  • Erasmus Incoming Students can choose between our bachelor level (3 years) courses in “DESIGN” and our Master Level (2 years) course in “SYSTEMS DESIGN/Product and Service design” and “SYSTEMS DESIGN/Communication design” – the courses’ list about master level will be provided on request by e-mail.

 

Erasmus policy statement 2014-2020

L’ISIA di Roma persegue da anni una strategia di internazionalizzazione che ha l’obiettivo di proiettare l’istituzione in una dimensione più ampia nella cura delle relazioni, a beneficio degli studenti, e della continua ridefinizione della riflessione critica sul tema del design. L’obiettivo primo della strategia ISIA è l’affermazione della propria filosofia relativa alla considerazione del ruolo che il design ha nella cultura contemporanea da orientare verso la sostenibilità e la solidarietà. Il tema centrale, quindi, della strategia di internazionalizzazione qui interpretata, si collega direttamente con la considerazione del design come motore di sviluppo. ISIA promuove e sostiene accordi bilaterali con singole realtà formative, professionali o industriali.

I nostri partner Europei all’interno del progetto Erasmus + sono:

  • Kymenlaakson ammattilorkeakoulu, University of Applied Sciences – Kouvola (Finlandia)
  • Fachhochshule Mainz, University of Applied Sciences – Mainz (Germania)
  • EASD Antonio Failde – Orense (Spagna)
  • Ecole Superieure d’Art et de Design de Reims – Reims (Francia)
  • Escuela de Arte n. 10 – Madrid (Spagna)
  • Escuela de Arte de Granada – Granada (Spagna)
  • Plymouth University – Plymouth (UK)

Gli obiettivi a medio e lungo termine che ISIA si pone sono:

  1. Incrementare quantitativamente e qualitativamente l’entità delle relazioni internazionali per garantire agli studenti in mobilità la possibilità di scelta tra istituzioni formative qualificate che condividano gli indirizzi generali di sviluppo coerenti con la filosofia formativa dell’ISIA;
  2. Istituire dei programmi di mobilità del personale docente e non docente, allo scopo di ibridare l’offerta didattica attraverso il contatto con esperienze formative basate su approcci diversi, e riqualificare le competenze professionali del personale, in un’ottica di apprendimento permanente.
  3. Potenziare la capacità di elaborazione progettuale in relazione ai finanziamenti dell’Unione Europea che riguardano specificamente il rapporto tra alta formazione ed impresa, inteso come passaggio chiave per l’identificazione del design come motore essenziale per lo sviluppo.
    Sulla base delle esperienze pregresse, l’ISIA di Roma intende investire principalmente sulle relazioni con le aree geografiche afferenti al bacino del Mediterraneo, che rappresentano la vera frontiera del futuro in termini di integrazione europea, sviluppo economico, e patrimonializzazione dell’immenso potenziale culturale che quest’area promette e che finora non ha sufficientemente sviluppato.

 

Carta Erasmus+

L’ISIA di Roma ha ottenuto la Carta Erasmus+ (Erasmus Charter for Higher Education) per il periodo 2014-2020.
La Carta è requisito indispensabile per la partecipazione alle attività del Programma Erasmus+.

In allegato la Carta Erasmus+ in formato pdf.

Erasmus policy statement 2014-2020

ISIA in Rome pursues an internationalisation strategy that aims to project the institution in a world-wide dimension in the care of relations, for the benefit of the students, and the continuous redefinition of critical reflection on the theme of Design. The first objective of ISIA strategy is asserting its philosophy on taking account of the role that Design has in our contemporary culture with a view to move towards sustainability and solidarity. This strategical issue is directly connected with the consideration of design as a driver of development.

Since 2011 ISIA has promoted and supported bilateral agreements with Design companies and both educational and professional Institutions in Italy and abroad.

Our partners within the Erasmus + cooperation are:

  • Kymenlaakson ammattilorkeakoulu, University of Applied Sciences – Kouvola (Finland)
  • Fachhochshule Mainz, University of Applied Sciences – Mainz (Germany)
  • EASD Antonio Failde – Orense (Spain)
  • Ecole Superieure d’Art et de Design de Reims – Reims (France)
  • Escuela de Arte n. 10 – Madrid (Spain)
  • Escuela de Arte de Granada – Granada (Spain)
  • Plymouth University – Plymouth (UK)

ISIA main objectives in the medium and long term are:

  1. Increase quantitatively and qualitatively the extent of international relations to provide students mobility with the choice of the most qualified educational institutions sharing similar didactic objectives and consistent with the educational philosophy of ISIA;
  2. Establish mobility programs of faculty and staff, in order to hybridize the educational offer through contacts with educational experiences based on different approaches, and upgrade the professional skills of the staff, with a view to lifelong learning.
  3. Enhance the ability of project development in relation to EU funding specifically concerning the relationship between Higher Education Institutions and business, meant as key step for the identification of Design as a key driver for development.

Based on previous experience, the ISIA of Rome intends to invest primarily on relations with countries falling into the geographical area of Mediterranean basin, which represent the real frontier of the future in terms of European integration, economic development, and capitalization of our immense cultural potential.

 

Erasmus+ Charter

ISIA of Rome has obtained the Erasmus Charter + (Erasmus Charter for Higher Education) for the period 2014-2020. The Charter is a prerequisite for participation in the activities of the Erasmus +.

Enclosed is the Erasmus Charter + in pdf format.