Spesso gli elettrodomestici nelle famiglie vengono usati per periodi di tempo molto brevi, restando per lo più spenti o inattivi. Le nuove tipologie di famiglie, come le microfamiglie, famiglie monogenitori e framily, presentano nuove esigenze, alle quali però non corrispondono sempre nuove modalità di consumo e nuove tipologie di prodotti. Problemi come mancanza di spazio, tempo per gestire i dispositivi e costo dei prodotti rispetto al tempo di utilizzo, spesso non vengono tenuti in considerazione. La condivisione di elettrodomestici per migliorare la vita quotidiana delle famiglie con uno stile di vita a basso impatto energetico. Le home-appliances vengono ridefinite, a partire dell”etimologia del termine: non più elettromestici, piuttosto “elettrocomunitari”. Gli elettrocomunitari sono una famiglia di dispositivi di proprietà non più individuale, ma di una piccola comunità di condivisori.

Elettrocomunitari è stato aggiornato il: 25/07/18 da ISIA Roma Design