“D Mark”un progetto che si ispira al writing e alla street art. Composto da un microproiettore e una “bomboletta digitale” connessi tramite bluetooth, D Mark consente di disegnare sulle superfici della città grazie a un sensore di movimento tramite un proiettore, senza imbrattare fisicamente gli edifici. Il progetto, che permette di caricare le opere sui social network in tempo reale, è d’ispirazione per le possibili applicazioni in campo di comunicazione e d’aggregazione giovanile all’interno delle città.

D Mark è stato aggiornato il: 28/07/18 da ISIA Roma Design