Quando si pensa ad un libro si immagina ad un testo di varia natura da stampare su delle pagine. Risulta evidente invece che, analizzando il libro in quanto oggetto, è possibile riconoscere due diverse parti che lo compongo: la prima formata da tutti i materiali di cui è costituito, mentre la seconda dall’informazione testuale in sè. Per far sì che un libro comunichi attraverso questi due aspetti, è necessario svolgere un attento lavoro di studio sulla natura del libro da progettare. Per questo, il Metalibro riflette sul concetto stesso di libro inteso come insieme di elementi formali, approfondendo il meccanismo secondo cui la forma si relaziona al suo contenuto e viceversa. Il Metalibro vuole essere per il lettore uno strumento di studio e riflessione sul futuro del design editoriale, offrendogli la possibilità di inserire le proprie sperimentazioni e trasformando di volta in volta la propria idea di libro in relazione ai cambiamenti sociali.

Metalibro è stato aggiornato il: 18/03/19 da ISIA Roma Design