Carlo Di Pascasio

Architetto, ha svolto incarichi professionali di progettista, direttore dei lavori, collaudatore  per committenti pubblici, GEOTECNECO, IACP della Provincia di Roma, Comune di Roma-Assessorato al Centro Storico, AUTOSTRADE spa, SPEA, BONIFICA spa, FINSEPOL spa, INADEL, e privati, tra gli altri: Palazzetto dello Sport, Comune di Bastia Umbra, Perugia; Progetto e Direzione dei lavori di opere di risanamento e manutenzionein quartiere I.A.C.P. Tufello I, Roma; Progetto esecutivo opere di sistemazione ambientale dello svincolo del collegamento A1-A2 con autostrada A24 Roma-L’ Aquila.

Ha partecipato a concorsi nazionali e internazionali, tra gli altri: Centro Direzionale di Fontivegge-Bellocchio, Perugia, menzione e rimborso spese;  Concorso per la nuova Università di Cagliari, quinto premio; Concorso di idee per la progettazione di aree attrezzate, parcheggio di Aquino, terzo premio.Attualmente è attivo nella progettazione di Interior Design.

Docente di Innovazione Tipologica presso ISIA Roma DESIGN (dal 1994) e ISIA Pescara DESIGN (dal 2011). I progetti elaborati nei Corsi  dagli Studenti hanno ricevuto premi e riconoscimenti nei Concorsi Samsung Young Design Award, Targa Rodolfo Bonetto, MIUR Premio Nazionale delle Arti, ADI Targa Giovani, D.A.B. Design per Artshop e Bookshop.

Relatore  e organizzatore di convegni e conferenze per ADI, ISIA Roma DESIGN, EUROPOLIS, CULTURALIA. Docente ricercatore presso ISIDE Research Lab: “Runner for all” Panatta Sport, “Design di supporti per tablet” Vega Solar.

Parallelamente alla professione e alla didattica ha sempre svolto attività di ricerca  in ambito artistico  sui  materiali e sui linguaggi espressivi. Tra la vasta produzione l’ultimo lavoro riguarda il “riciclo estetico” di materiali di scarto e rifiuti, confinati in sacchetti per il sottovuoto.