Luca Tassotto

Luca Tassotto

Fotografo professionista dal 1994, fondatore dello studio “tassotto&max” di Udine, si occupa di fotografia di cerimonia e ritratto ma con una forte vocazione alla fotografia industriale, pubblicitaria e del territorio. Lo studio attualmente è formato da un team di otto persone tra fotografi, videomaker, post-producer e account.

La sua attività di fotografo lo ha portato a fotografare in Italia e all’estero, per clienti appartenenti a vari settori. Tra cui aziende come la Stroili oro, Snaidero, Athur Bonnett, Bormioli Rocco, Nonino, Solaris yacht, Pratic, Cda, I Feudi di San Gregorio e altre che gli hanno affidato in questi anni le foto per i loro cataloghi o per le loro campagne pubblicitarie. Ha fotografato matrimoni in tutta Italia, Spagna, Francia, Gran Bretagna, Irlanda e negli United States a New York.

Accanto all’attività professionale sviluppa una forte propensione all’attività formativa. Nel 2008 e 2009 tiene diversi corsi rivolti ai professionisti, sulle tecniche di illuminazione, per il circuito IPP (Italian Professional Photographer) con la qualifica di Qualified Teacher, ospitato dalle varie sedi CNA, soprattutto nel sud Italia. Da quel momento affianca la sua attività di fotografo pubblicitario, industriale e di cerimonie a quella di insegnante, iniziando ad organizzare lezioni di fotografia nel nuovo studio di Pradamano, una sala fotografica di circa 400 mq che gli consente di affiancare alla parte teorica, le esercitazioni sul set.

Significativa la collaborazione avuta con il designer Massimo Vignelli per la realizzazione del libro fotografico, da lui impaginato, per il cliente “I Feudi di San Gregorio” di Avellino e la realizzazione di un reportage eseguito nel campo di rifugiati Siriani Zaatari in Giordania, ai confini con la Siria, proiettato in una delle prestigiose sale della Clinton Foundation a New York.

Attualmente è docente del “Laboratorio dell’Immagine 2” presso il Corso di Pordenone di ISIA Roma Design.