Prodotto editoriale rivolto qualsiasi persona che manifesta ed esprime un disturbo alimentare. L’utilizzo di solo due colori rafforza il messaggio, sottolineando il cambiamento di percezione della protagonista. Le illustrazioni rappresentano momenti del quotidiano dove le azioni più comuni diventano difficili o addirittura impossibili. Lo scopo del progetto è di trasmettere ciò che c’è dietro il disagio fuori dalla “forma” corpo.

Lo Specchio di Olga è stato aggiornato il: 26/08/18 da ISIA Roma Design