Il corso di secondo livello in Design dei Sistemi – orientamento Comunicazione è un biennio di recente costituzione che affonda le sue radici nella storia e metodologia di Isia Roma, il primo istituto universitario di Design in Italia.
Il corso offre una risposta alle nuove sfide proposte da uno scenario in rapida trasformazione, proponendo una didattica integrata e innovativa in grado di superare i tradizionali confini tra Visual Design, tecnologie digitali e dell’informazione, architettura delle reti e dei sistemi urbani.

A seguito dei significativi cambiamenti sociali, economici, tecnologici e culturali che hanno coinvolto la nostra società negli ultimi venti anni, oggi siamo circondati da un flusso di informazioni rapidissimo e in continuo mutamento. La risposta a domande complesse possono essere fornite solo attraverso un approccio progettuale nuovo, capace di individuare le relazioni e i processi che determinano il sistema.

Il corso di secondo livello si articola in un biennio specialistico, al quale si accede con il possesso del Diploma Accademico di primo livello o Laurea o titoli equipollenti.

Design dei Sistemi è stato aggiornato il: 22/07/19 da ISIA Roma Design

Il corso Design dei Sistemi è orientato verso lo sviluppo di forme innovative di comunicazione transmediale, attraverso un design flessibile, costruito su misura dei contesti e orientato alla valorizzazione delle differenze. Il corso biennale mira all’acquisizione di peculiari capacità di gestione del progetto e di governo della complessità, finalizzate a un contesto operativo sperimentale e teso all’innovazione dei sistemi.
Il programma biennale si propone di formare una nuova figura di designer, che sappia gestire in maniera originale e qualificata il continuo flusso di saperi e tecnologie, e sia in grado di definire una visione strategica e integrata dei processi.

I diplomati del corso dovranno possedere:

  • conoscenze di cultura di base di carattere sociologico, cognitivo, semantico e comunicativo finalizzate ai contesti dinamici in cui andranno ad operare;
  • competenze metodologiche finalizzate all’organizzazione e alla gestione del progetto, di governo della complessità e delle scelte progettuali;
  • capacità di analisi sistemica del progetto in riferimento ai contesti socioeconomici e tecnologici di riferimento;
  • conoscenze e competenze di organizzazione aziendale e di marketing finalizzate all’elaborazione di strategie innovative per la produzione di beni e di servizi innovativi;
  • capacità di creazione di concept comunicativi aderenti agli obiettivi strategici, articolazione di progetti articolati su diversi media e e piattaforme tecnologiche, gestione e controllo del processo operativo;
  • conoscenze e competenze riferite ai principali linguaggi e tecniche della comunicazione visiva, grafica, fotografica, tipografica, video, con particolare attenzione alle integrazioni consentite dall’innovazione tecnologica e multimediale.

Il corso è conforme alla seguente normativa:
D.M. 08.11.2004 n. 99, decreto di autorizzazione del corso;
D.P.R. 08.07.2005 n. 212, inerente gli ordinamenti didattici AFAM;
D.M. 30.09.2009 n. 127, inerente i settori scientifico-disciplinari AFAM-ISIA;
D.M. 03.02.2010 n. 17, inerente le tabelle ordinamentali dei corsi AFAM-ISIA;
D.M. 04.12.2012 n. 195, recante le tabelle del piano degli studi (a.a. 2012/13).

Design dei Sistemi è stato aggiornato il: 22/07/19 da ISIA Roma Design

Gli studenti operano in classi a numero chiuso e con un privilegiato rapporto docente studente, per sviluppare progetti con competenze multidisciplinari e trasversali a più insegnamenti. La didattica permette la connessione tra diverse aree del progetto: Design dei sistemi, Branding e Identity design, Interaction, Digital e Multimedia, Video animation, Design degli ambienti, oltre a numerosi contributi orientati a una solida preparazione teorica e organizzativa.

Il Diploma Accademico di secondo livello si ottiene dopo aver conseguito 120 crediti formativi accademici (CFA) nel biennio specialistico, nella misura di 60 crediti per ciascun anno accademico.
Il piano degli studi, gli insegnamenti, il piano CFA, il piano orario, l’organizzazione didattica semestrale sono riportati nel “Piano degli studi” di ciascuno studente. La frequenza è obbligatoria nella misura minima dell’ottanta per cento delle lezioni.

Il requisito per l’iscrizione al secondo anno di corso specialistico è il conseguimento di almeno 54 crediti formativi accademici (CFA) sui 60 relativi al primo anno di corso specialistico appena frequentato. Gli eventuali debiti formativi debbono comunque essere azzerati nel corso della prima sessione utile (invernale) d’esami, pena l’iscrizione ripetente al primo anno di corso.

Design dei Sistemi è stato aggiornato il: 22/07/19 da ISIA Roma Design

La prova finale consiste nella presentazione, dinanzi apposita commissione, di un elaborato progettuale in grado di sintetizzare ed esporre, attraverso scritti, immagini ed altri supporti materiali e digitali, un’esperienza di progettazione nell’ambito del design. La commissione, composta da docenti dell’Istituto nominati dal Direttore, esprime la propria valutazione in centodecimi, assegnando non più di 12 punti al voto di ingresso, Qualora la somma tra il punteggio assegnato e la media aritmetica degli esami di profitto raggiunga un punteggio non inferiore a 110/110, la Commissione può deliberare, a maggioranza qualificata (80%), l’attribuzione della “lode”

Design dei Sistemi è stato aggiornato il: 22/07/19 da ISIA Roma Design

I diplomati nel corso di Design dei Sistemi – orientamento Comunicazione sono orientati ad inserirsi professionalmente in imprese, anche multinazionali, attente all’integrazione dei linguaggi di comunicazione con le modalità offerte dalla tecnologia dell’informazione, in studi professionali e agenzie di comunicazione, pubbliche amministrazioni attente alla promozione dell’immagine per temi ambientali e sociali.

I profili professionali del diplomato sono compatibili con le seguenti attività:

  • di studio professionale o agenzia, in proprio o in forma associata, per l’esercizio della professione di designer della comunicazione, orientato alla consulenza verso soggetti pubblici e privati di qualunque dimensione, per la progettazione e realizzazione di campagne comunicative su diversi media e e piattaforme tecnologiche.
  • di grande impresa, anche multinazionale, all’interno di un organigramma aziendale che pone il design e l’innovazione dei sistemi al centro della propria ricerca strategica, in un contesto operativo dinamico e sperimentale, attenta all’integrazione dei linguaggi di comunicazione con le modalità offerte dalla tecnologia dell’informazione;
  • di centro ricerche per il design o in un centro studi, con compiti di ricercatore, anche in ambiti di specializzazione, per tematiche di progetto finalizzate ai materiali, alla tecnologia, all’innovazione dell’uso e al miglioramento della qualità della vita;
  • di consulente di comunicazione per le pubbliche amministrazioni o per enti erogatori di pubblico servizio nel momento in cui la scelta del design riveste particolare significato estetico e funzionale, anche nei confronti dell’utenza intermedia, al fine ultimo della promozione dell’immagine dell’ambiente e della tutela dei comportamenti sociali.
Design dei Sistemi è stato aggiornato il: 22/07/19 da ISIA Roma Design
Disciplina Tipologia Settore CFA Docente
I anno
Comunicazione del progetto C ISDR/03 4 Fois
Design dei prodotti per la comunicazione 1 C ISDE/01 6 Parrella
Design dei prodotti per la comunicazione 1 – Modulo Digital Application C ISDC/07 4 Lipori
Design dei sistemi 1 C ISDE/03 6 Carrino
Design project management C ISSE/01 3 Catania
Digital design 1 C ISDC/04 4 Di Cosmo
Estetica dei linguaggi del design B ISDC/01 3 Fragapane
Gestione dell’attività professionale (mod. Normativa) C ISSE/02 2 Cutilli
Gestione dell’attività professionale (mod. Tutela) C ISSE/02 2 Iannone, Montelione
Interaction design 1 C ISDC/04 5 Palatucci
Marketing C ISSE/01 3 Catania
Multimedia Design C ISDC/04 5 Palatucci
Sistemi per la comunicazione C ISDC/05 6 Rullo
Sociologia del mutamento B ISSU/01 3 Massari
Video animation C ISDC/04 5 Ceccotti
II anno
Design degli ambienti C ISDE/02 6 Salvi
Design dei prodotti per la comunicazione 2 C ISDE/01 4 Parrella
Design dei sistemi 2 C ISDE/03 6 Spalletta
Digital applications 2 C ISDC/07 4 Lipori
Digital design 2 C ISDC/04 4 Chiappini
Interaction design 2 C ISDC/04 5 Palatucci
Tecniche di comunicazione visiva C ISDR/03 4 Fois
Altre attività formative
Attività autonoma Altre 6
Laboratorio di Sintesi finale Altre 2
Stage/Tirocinio Altre 9
Tesi Altre 9