Social Design Business Management

intestazione

Un nuovo modello di business

Il Master si propone di costruire percorsi di alta formazione e ricerca che sappiano coniugare le richieste di differenziazione del business con le istanze economiche e sociali che esprimono una sempre crescente attenzione per la Corporate Social Responsability (CSR) e la sua efficace declinazione, anche nel settore pubblico e nel terzo settore.
Il Social Design Business Management (SDBM) si inserisce quindi nelle dinamiche economiche e nei profondi cambiamenti che stiamo attraversando, in cui l’approccio alla CSR abbandona le sponde della mera filantropia per implementare sistemi di sviluppo che prevedano “investimenti sociali” come vere e proprie attività economiche finalizzate all’inclusione
dei protagonisti coinvolti.

La convergenza del Profit e del no-profit: incubatore di idee

Le dinamiche sociali contemporanee impongono ai loro protagonisti la necessità di condividere e scambiare competenze.
Da una parte, il mondo della solidarietà e delle agenzie orientate verso il no-profit necessita di professionalizzare le proprie risorse; d’altra parte, le aziende (e in diversa misura gli enti pubblici) hanno bisogno di relazionarsi con le sempre rinnovate istanze del mondo social, capace di sviluppare opportunità di crescita e di sviluppo: sociale ed economico.
Il Master in Social Design Business Management, funziona da incubatore di idee e innovazioni capaci di ripensare i processi produttivi realmente orientati verso una crescita sostenibile a livello economico, ambientale e sociale.

Un manager per il social business

Il mondo del profit e quello del no-profit, per lo sviluppo delle loro attività, necessitano di una figura capace di coniugare istanze diverse ma convergenti verso un obiettivo comune proiettato verso la definizione di nuovi progetti. Tale figura deve avere la capacità di innovare i processi produttivi, di gestione e di amministrazione attiva, di sviluppare processi di costruzione di idee imprenditoriali innovative fondate sul principio della sostenibilità. Il corso implementa un approccio sociale e creativo ai processi di ideazione e progettazione e fornisce gli strumenti dialettici quali le capacità di rappresentazione e comunicazione dei progetti attraverso la rappresentazione grafica e multimediale, connettendo analisi ed interpretazioni con le esigenze degli utenti finali.

Informazioni

segreteria.master@isiaroma.it

Presentazione
Programma
Bando

Partner